Crea sito

Giurisdizione, limiti esterni, giudice amministrativo

Cassazione civile, Sezioni Unite 12177 30 maggio 2014

affermano:

Le Sezioni unite della Corte di Cassazione, dinanzi alle quali siano impugnate decisioni di un giudice speciale per motivi attinenti alla giurisdizione, possono rilevare unicamente l’eventuale superamento dei limiti esterni della giurisdizione medesima, non essendo loro consentito estendere il proprio sindacato anche al modo in cui essa è stata esercitata (altro…)

Procura alle liti non depositata, giudice deve sollecitare parte a produrla

procura alle litiCassazione civile, sez. III, n. 11359 del 22 maggio 2014.

L’art. 182, primo comma, cod. proc. civ. (non interessato dalla modifica di cui alla legge n. 69 del 2009) va interpretato nel senso che il giudice che rilevi l’omesso deposito della procura speciale alle liti rilasciata, ai sensi dell’art. 83, comma terzo, cod. proc. civ., che sia stata semplicemente enunciata o richiamata negli atti della parte, è tenuto ad invitare quest’ultima a produrre l’atto mancante, e tale invito può e deve essere fatto, in qualsiasi momento, anche dal giudice d’appello e solo in esito ad esso il giudice deve adottare (altro…)