Art. 1 decreto legge n. 300 28 dicembre 2006 convertito con modificazioni dalla L. 26 febbraio 2007, n. 17

 Proroga di termini in materia di personale, professioni e lavoro 

co. 4.  La graduatoria del concorso pubblico a centottantaquattro  posti
di vigile del fuoco, indetto con decreto direttoriale in data 6 marzo
1998, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – 4ª serie speciale – n. 24
del 27 marzo 1998,  e  la  graduatoria  del  concorso  per  titolo  a
centosettantatre posti di  vigile  del  fuoco,  indetto  con  decreto
direttoriale in data  5  novembre  2001,  pubblicato  nella  Gazzetta
Ufficiale – 4ª serie speciale – n. 92  del  20  novembre  2001,  sono
prorogate fino al 31 dicembre 2007. (5)

AGGIORNAMENTO (5)
Il D.L. 31 dicembre 2007, n. 248,  convertito,  con  modificazioni,
dalla L. 28 febbraio 2008, n. 31 ha disposto (con l’art. 24-bis)  che
“il termine di cui al comma 4 del presente  articolo,  relativo  alla
graduatoria del concorso pubblico a 184 posti di  vigile  del  fuoco,
indetto con decreto  direttoriale  6  marzo  1998,  pubblicato  nella
Gazzetta Ufficiale – 4ª serie speciale – n. 24 del 27 marzo 1998,  e’
differito di dodici mesi”.

Precedente Art. 1 legge n. 311 30 dicembre 2004 Successivo Concorso vigili del fuoco, validità graduatorie, limiti proroga