Art. 2044 codice civile (Legittima difesa) (aggiornato 2019) e testo storico della norma

Non è responsabile chi cagiona il danno per legittima difesa di sè o di altri.

Nei casi di cui all’articolo 52, commi secondo, terzo e quarto, del codice penale, la responsabilità di chi ha compiuto il fatto è esclusa.*

Nel caso di cui all’articolo 55, secondo comma, del codice penale, al danneggiato è dovuta una indennità la cui misura è rimessa all’equo apprezzamento del giudice, tenuto altresì conto della gravità, delle modalità realizzative e del contributo causale della condotta posta in essere dal danneggiato.*

 

* Comma introdotto dall’art. 7, comma 1 della legge 36 del 26 aprile 2019 (IN VIGORE DAL 18 MAGGIO 2019)

Testo precedente:

Art. 2044. (Legittima difesa).

Non è responsabile chi cagiona il danno per legittima difesa di sè o di altri.

Precedente In house providing, parere Consiglio di Stato n. 1389 7 maggio 2019: ammessa la partecipazione dei privati al capitale della società in house solo se prevista dalla legge nazionale e sia escluso il controllo o potere di veto e l’influenza dominante sulle decisioni Successivo Art. 1136 codice civile (Costituzione dell'assemblea e validità delle deliberazioni) - Aggiornato 2019 e testo storico della norma