Carcerazione preventiva – Art 137 C.p. (Aggiornato al 2020)

Art. 137 c.p.

(Carcerazione preventiva)

La carcerazione sofferta prima che la sentenza sia divenuta irrevocabile si detrae dalla durata complessiva della pena temporanea detentiva o dall’ammontare della pena pecuniaria.

La carcerazione preventiva è considerata, agli effetti della detrazione, come reclusione od arresto.

(Aggiornato al 2020)

Precedente Ragguaglio fra pene pecuniarie e detentive: 1 giorno = 250 euro - Art 135 codice penale Successivo Pena scontata all'Estero e carcerazione preventiva - Art 138 del codice penale italiano