Crea sito

Esdebitazione ed estinzione debiti iva, compatibilità diritto UE

Demandato alla Corte di Giustizia il seguente quesito pregiudiziale:

L’articolo 4, paragrafo 3, TUE e gli articoli 2 e 22 della sesta direttiva 77/388, in materia di armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alle imposte sulla cifra di affari, devono essere interpretati nel senso che essi ostano all’applicazione, in materia di imposta sul valore aggiunto, di una disposizione nazionale che prevede l’estinzione dei debiti nascenti dall ‘IVA in favore dei soggetti ammessi alla procedura di esdebitazione disciplinata dagli artt.142 e 143 del R.D. n.267/1942.

 Ordinanza interlocutoria n. 13542 1 luglio 2015

(altro…)