Crea sito

Diritto di accesso civico generalizzato, limiti: quando si applica la più restrittiva normativa della l. 241 1990

Diritto di accesso civico generalizzato (limiti), Consiglio di Stato sent. n. 651 del 31/01/2018:

Anche dopo l’entrata in vigore delle norme che disciplinano l’accesso civico “generalizzato”, permane un settore “a limitata accessibilità”, nel quale continuano ad applicarsi le più rigorose norme della l. 241/1990. (altro…)

Documentazione sanitaria e privacy, Consiglio di Stato sentenza n. 139 11 gennaio 2018 su una richiesta di accesso ai documenti riguardanti un intervento neurochirurgico: va fornita la prova della stretta necessarietà e della indispensabilità del dato cui chiede di accedere rispetto all’interesse oggetto di tutela

Consiglio di Stato sentenza n. 139 11 gennaio 2018 in materia di documentazione sanitaria e privacy:

In tema di accesso ai documenti amministrativi le necessità difensive, riconducibili all’effettività della tutela di cui all’art. 24 Cost., debbono ritenersi, di regola, prevalenti rispetto a quelle della riservatezza, ma l’applicazione di tale principio va adeguatamente bilanciata allorchè vengano in considerazione dati sensibili (origine razziale ed etnica, convinzioni religiose, opinioni politiche, adesione a partiti, sindacati, etc.) ovvero, come nella fattispecie, dati sensibilissimi, ossia i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute del soggetto interessato. (altro…)

Autorizzazione all’uso diagnostico di apparecchiature a risonanza magnetica nucleare sul territorio nazionale, Consiglio di Stato sentenza n. 6192 29 dicembre 2017: una struttura sanitaria privata ha diritto di accedere alle autorizzazioni per le apparecchiature di RMN fino a 2 Tesla rilasciate dalla Regione ad altre strutture, al fine di difendere i propri interessi giuridici, anche in via giudiziaria, ed eventualmente risarcitoria

Consiglio di Stato, sentenza n. 6192 29 dicembre 2017, sul diritto di accesso di una struttura sanitaria privata ai provvedimenti autorizzatori per le apparecchiature di RMN fino a 2 Tesla rilasciate dalla Regione ad altre strutture:

“Il D.P.R. 8 agosto 1994 n. 542, contenente il “Regolamento recante norme per la semplificazione del procedimento di autorizzazione all’uso diagnostico di apparecchiature a risonanza magnetica nucleare sul territorio nazionale”, all’art. 5, comma 2, relativo alle “Apparecchiature soggette ad autorizzazione regionale”, prevede che: “L’autorizzazione è data previa verifica della compatibilità dell’installazione rispetto alla programmazione sanitaria regionale o delle province autonome”. (altro…)

Privacy, Consiglio di Stato sentenza n. 6011 21 dicembre 2017 su diritto di accesso e riservatezza dei dati personali idonei a rivelare lo stato di salute di un soggetto estraneo alla contesa giudiziaria (cfr. art 60 Codice della Privacy in combinato disposto con art. 24, comma 7, legge n. 241 del 1990): occorre che il soggetto che richiede l’accesso fornisca la prova delle stretta necessarietà ed indispensabilità del dato cui chiede di accedere rispetto all’interesse che intende tutelare

Consiglio di Stato sentenza n. 6011 21 dicembre 2017 su diritto di accesso e privacy:

In tema di accesso ai documenti amministrativi le necessità difensive, riconducibili alla effettività della tutela di cui all’art. 24 Cost., debbano ritenersi, di regola, prevalenti rispetto a quelle della riservatezza, ma l’applicazione di tale principio va adeguatamente bilanciata allorchè vengano in considerazione dati sensibili (origine razziale ed etnica, convinzioni religiose, opinioni politiche, adesione (altro…)

Diritto di accesso delle organizzazioni sindacali, Consiglio di Stato sentenza n. 5937 18 dicembre 2017 su istanza di accesso agli atti riguardanti il bonus merito ed i compensi erogati al personale docente di un istituto statale: diniego legittimo se l’associazione non indica gli specifici interessi perseguiti ed i soggetti relativi agli atti amministrativi richiesti

Consiglio di Stato sentenza n. 5937 18 dicembre 2017 sui limiti all’accesso agli atti amministrativi delle organizzazioni sindacali:

L’istanza di accesso avente ad oggetto l’acquisizione degli atti relativi all’attribuzione del bonus merito/valorizzazione ed il prospetto analitico dei conseguenti compensi erogati al personale docente di un istituto statale, presentata da un’organizzazione sindacale, va respinta in assenza di indicazione o motivazione delle (altro…)