Crea sito

Non può agire in giudizio il cittadino la cui proposta è stata accolta dalla PA

Consiglio di Stato sent. n. 5475  del 05 novembre 2014

Non si può consentire la contestazione giurisdizionale delle scelte dell’amministrazione da parte di chi quelle scelte ha contribuito ad orientare

La giurisdizione amministrativa rientra nel novero delle giurisdizione di diritto soggettivo. Ossia suppone che il ricorrente agisca a tutela di una posizione soggettiva che sia meritevole di tutela secondo l’ordinamento. Da ciò deriva l’impossibilità di ritenere che una volta accettata la (altro…)