Crea sito

Impresa familiare, forma societaria, incompatibilità

E’ esclusa l’applicabilità dell’art. 230 bis cod. civ. ad una impresa gestita in forma societaria, di qualunque tipo essa sia.

La disciplina sussidiaria dell’impresa familiare è da intendere recessiva, nel sistema di tutele approntato, allorché non vale a riempire un vuoto normativo, stante la presenza di un rapporto tipizzato, dotato di regolamentazione compiuta ed autosufficiente.

Sentenza Cassazione civile, Sezioni Unite, n. 23676 del 6 novembre 2014 (altro…)