Permesso di soggiorno

Dal fatto che lo straniero non si presenta il giorno fissato per i necessari rilievi foto dattiloscopici non può desumersi il totale disinteresse al rinnovo del permesso di soggiorno.

Consiglio di Stato ordinanza n. 5433 27 novembre 2014

[…]

Considerato che nel diniego impugnato il Questore della Provincia di Bologna ha sostenuto che il signor Omissis, convocato per la sottoposizione ai necessari rilievi foto dattiloscopici, «non si è mai presentato»;

Considerato, in particolare, che nello stesso diniego si precisa che l’appellante non si è presentato all’appuntamento fissato per il 10 ottobre 2013, tramite kit postale, e al secondo appuntamento fissato con procedura informatizzata per il 13 dicembre 2013.

Rilevato che, come sostenuto dall’appellante, questi si era invece presentato all’appuntamento fissato per il 10 ottobre 2013 nonché ad un successivo appuntamento fissato per il 18 novembre 2013 e che in tali occasioni l’Amministrazione non aveva provveduto ad effettuare i rilievi foto dattiloscopici per questioni riguardanti le esatte generalità dello straniero.

Ritenuto che dalla mancata presentazione dell’appellante, peraltro nato in Italia, al nuovo appuntamento fissato per il 13 dicembre 2013, a prescindere da ogni questione sulle ragioni che hanno determinato l’assenza, non sembra possa desumersi il totale disinteresse dello stesso al titolo di soggiorno richiesto (come è invece affermato nel diniego impugnato).

P.Q.M.

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Terza)

Accoglie l’appello (Ricorso numero: 8773/2014) e, per l’effetto, in riforma dell’ordinanza impugnata, accoglie l’istanza cautelare in primo grado.

Ordina che a cura della segreteria la presente ordinanza sia trasmessa al T.A.R. per la sollecita fissazione dell’udienza di merito ai sensi dell’art. 55, comma 10, cod. proc. amm.

Dispone la compensazione fra le parti delle spese della presente fase cautelare.

La presente ordinanza sarà eseguita dall’Amministrazione ed è depositata presso la segreteria della Sezione che provvederà a darne comunicazione alle parti.

Così deciso in Roma nella camera di consiglio del giorno 27 novembre 2014 […]

Precedente Abbattimento animali Successivo Notifica nulla o inesistente?